Come non farsi mettere i piedi in testa (senza calpestare nessuno)

Come non farsi mettere i piedi in testa?

Se volessi fare una battuta, ti direi che sta che tieni la tua testa abbastanza in alto per cui nessuno possa arrivare fin lassù con i suoi piedi.

E questa è in effetti la cosa più sensata da fare. Questo mi è venuto in mente parlando di fiducia.
Quando parlo di fiducia, subito molti temono che sia rischioso fidarsi degli altri.

In realtà, non lo è per niente.
Se è fiducia e non delega per capirlo guarda questo video ⇒

Sai quando gli altri non possono né fregarti né approfittarsi di te?
Quando tu scegli liberamente cosa fare.

Quando dici “sì” perché vuoi dire “Sì”.
E dici “no” solo perché vuoi dire “no”.

 

Come non farsi mettere i piedi in testa: tienila in alto!

Come non farsi mettere i piedi in testa

Parliamoci chiaro: spesso gli altri cercheranno di approfittare della tua disponibilità.
A volte cercheranno di ingannarti, manipolarti e condizionarti per ottenere le cose che desiderano.

Ma non potranno.
Nessuno ha questo potere su ti te, se tu scegli.

Il segreto è fare solo quello che tu ritieni giusto.
Vuoi aiutarmi? Aiutami.

Non badare a cosa dico o faccio, se vuoi aiutarmi, aiutami.
E se non vuoi farlo, non badare a cosa dico o faccio, non aiutarmi.

Noi temiamo che gli altri possano condizionarci o approfittarsi di noi.
Ma perché questo accada, tu devi acconsentire, tu devi accettarlo.

Ricordalo sempre: l’ultima parola è solo la tua.

Magari un mio amico cerca di convincermi a fare qualcosa che desidera.
Bene, ci potrebbe provare in tanti modi: con gentilezza, promettendomi qualcosa in cambio, minacciando di allontanarsi, rinfacciandomi di non essere un vero amico se non faccio quello che mi chiede.

Ovviamente il mio amico è libero di fare e dire quello che preferisce.
La domanda importante è: io cosa voglio fare?
Voglio fare quel che mi chiede, oppure no?
Solo questo conta.

Se per paura di perdere l’amico farò come chiede, questa scelta l’avrò compiuta io.
Posso dirmi che temevo la sua reazione, ma la scelta è mia, la responsabilità è mia.

Non è il mio amico che si è approfittato di me, sono io che ho scelto di fare come diceva.
Quale che sia il motivo per cui faccio questa scelta.

Ci sentiremo sempre manipolati dagli altri se faremo cose che non vorremmo fare, per evitare le loro reazioni negative.
Ma le cose le avremo scelte di fare noi.

In realtà nessuno può metterti i piedi in testa.

Sarà una tua responsabilità, non certo colpa degli altri.
Anche se preferiremo dargliela questa colpa, per non assumerci la nostra responsabilità.

Se tu inizierai a dire “sì” tutte le volte che tu vuoi dirlo, indipendentemente da cosa faranno gli altri, nessuno potrà fregarti.
Se tu inizierai a dire “no” tutte le volte in cui vuoi dirlo, indipendentemente da come reagiranno gli altri, nessuno potrà approfittarsi di te.

Quando scegli, fai quel che tu ritieni giusto.
E basta.

Fatti questa domanda: “Se non ci guadagnassi nulla, se gli altri accettassero qualsiasi mia scelta, cosa farei?”.
Fai quello che tu ritieni giusto, che faresti a prescindere dalla reazione degli altri.

Questo ti darà un libertà così profonda per cui capirai quello che spiego nel video, a proposito della fiducia.
Allora nessuno potrà più fregarti.


5 Verità sulla tua vita

Ci sono 5 verità che ti riguardano da vicino e che in questo momento stanno decidendo chi sei, se sei felice, perché hai trovato il mio sito. In 5 semplici domande ti aiuterò a scoprirle, capirle e dominarle.

Fai subito il test ⇓

Ricevi aggiornamenti
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti